LOCANDA DEL FALCO | STRADA DEI VINI DEI COLLI PIACENTINI

L’Antica Locanda del Falco, sita nel cuore del borgo medievale che circonda il Castello di Rivalta – a bordo del Trebbia – da secoli è luogo di ristoro. La storia recente vede la famiglia Piazza impegnata in una costante progressione nel proporre qualità. La profonda conoscenza della lavorazione delle carni, l’ambizione di poter proporre i migliori prodotti freschi disponibili sul territorio, l’innato piacere dell’accoglienza, da quarant’anni, sono alla base del nostro fare quotidiano.
L’antica Bottega che introduce alle sale interne è testimone della qualità delle materie prime a cui la cucina quotidianamente attinge. Le forme di Parmigiano-Reggiano, i salumi in fine di stagionatura, gli oli e le confetture, le verdure freschissime, con la vivacità del colore e l’intensità degli aromi, accolgono i nostri ospiti e creano suggestioni e aspettative che la brigata di cucina e di sala non solo si cimentano nel mantenere, ma cercano di superare. Le tre sale accolgono l’inverno con il calore della viva fiamma dei grandi camini e dalla primavera all’autunno è l’ombra dei glicini secolari, nella corte interna, che offre il piacere del godere della convivialità all’aperto.

Le nostre proposte: il ristorante è completato da una cantina molto suggestiva che custodisce diverse centinaia di etichette dei vini più rappresentativi a livello locale, nazionale ed estero.

Castello di Rivalta, 4 – 29010 Gazzola (PC)

Tel. 0523 978101 Fax 0523 788338

Ospitalità: non disponibile

 Apertura: tutti i giorni 12:00 – 14:30 e 20:00 – 21:30. Chiuso il martedì.

Ristorazione: salumi piacentini D.O.P, piatti della tradizione locale accompagnati da altre e diverse proposte che nascono dalla valorizzazione della freschezza della materia prima, carne di bovini piemontesi macellati in proprio, panificazione del proprio forno, pasticceria della casa.
Eventi: “Il Gran bollito del Giovedì” (a pranzo e cena, da novembre a febbraio), cena e degustazioni di Champagne con musica dal vivo (giugno e luglio), cena di San Valentino (febbraio).
Durante la stagione estiva il locale offre la possibilità di consumare i pasti all’aperto grazie ad un pittoresco cortile interno sovrastato da un glicine centenario e ad una balconata che si affaccia sulla piazza del borgo.

Servizi: tutte le carte di credito, WiFi, accessibilità disabili, due ampi parcheggi non custoditi.